La mia prima gravidanza – congedo maternità

Siza Padovan gravidanzaCome già annunciato ampliamente, per i primi giorni di dicembre è previsto l’arrivo del mio bimbo: il grande giorno, il giorno in cui finalmente potrò stringerlo finalmente tra le braccia.

La notizia di questa gravidanza è stata senza dubbio una grande sorpresa e, come in ogni sorpresa ben riuscita, ha portato con sé un’infinità di gioia. L’arrivo di un piccolino, finalmente tutto tuo, è un qualcosa che ti sconvolge e ti fa provare delle sensazioni meravigliose.

Lavorando come fotografa di famiglia, in questi anni, ho avuto l’onore e il piacere di conoscere centinaia di famiglie, ognuna con la propria storia, e di appassionarmi a ciascuna. Tantissime pance e tantissimi bimbi hanno varcato le porte del mio studio; tanti hanno riso e giocato, altri invece hanno pianto lacrime di gioia e commozione (in molti hanno pianto anche semplicemente per fame ;-)).

Di una grande parte seguo le piccole grandi conquiste grazie ai social, di un’altra parte invece vengo aggiornata tramite messaggi e foto sul cellulare. Il rapporto che si crea, quando si condividono questi momenti così importanti, diviene così forte che ti sembra di essere entrato a fare parte di queste famiglie e di aver lasciato il segno. E di fatto è proprio così.

Tutto questo adesso sta succedendo a me e al mio compagno Giuseppe. La nostra vita sta cambiando e questa volta non si tratta di un bimbo che alla fine di una sessione lasci uscire a malincuore dal tuo studio, questo bimbo resterà qui e diventerà, com’è naturale che sia, uno tra i bimbi più fotografati del mondo poiché figlio di 2 fotografi  🙂

In molti state già chiedendo e aspettando con ansia i suoi primissimi scatti!!!

La famiglia, qualunque essa sia, ha per me un valore importantissimo e come tale è sacrosanta. Per gioire al meglio di questo momento meraviglioso e per dare il giusto tempo alle cose, dal 1 novembre 2015 alla primavera del 2016 il mio studio si prenderà un meritato congedo.

Questo non significa necessariamente che i servizi fotografici verranno sospesi per tutto il periodo, bensì che la mia disponibilità sarà limitata di molto, per ovvie ragioni.

Per ulteriori informazioni sulle prossime disponibilità non esitate a contattarci. I miei collaboratori vi risponderanno al più presto!

A presto! 🙂